Alimentazione, Salute

♨️ Reflusso esofageo una condizione comune

16 Nov , 2016  

Reflusso esofageo una condizione comune

♨️ Reflusso esofageo una condizione comune

Questo è uno dei problemi più comuni quando non si ha uno stile alimentare sbilanciato, specie se pregno di alimenti intossicanti e nocivi, ma ovvio non è l’unica condizione che causa il reflusso esofageo.

Infatti, stress e stile di vita convulso e caotico sempre al limite di certo non aiutano l’apparato digerente, la quotidianità del lavoro, degli spostamenti in auto, gli appuntamenti e le mille attività con il nostro smartphone, ci hanno portato rapidità ma anche molta pressione e stress.

Per questo occorre prendere atto che, essendo la digestione, un fatto fondamentale per il nostro sostentamento ma anche sopravvivenza, è importante prendere in considerazione alcune contromisure da attivare quando si è diventati ipersensibili al cibo ma anche alle sollecitazioni emozionali purtroppo continue.

Il cibo non deve transitare al contrario

I problemi da reflusso esofageo, danno la sensazione che c’è qualcosa in gola, in altre parole, il cibo invece di transitare verso le vie destinate alla digestione e assorbimento, va nella direzione opposta risalendo su per lo stomaco fino alla gola, una sensazione molto sgradevole, per non dire poi pericolosa per la salute.

Quando si è in condizione di reflusso esofageo, il cibo ingerito inizia a risalire e con esso anche i succhi gastrici che non dovrebbero fuoriuscire dalla sede prestabilita da nostro corpo, se inizia ad accadere questo andiamo incontro a problemi di acidità e forti mal di stomaco.

Quali sono i rimedi contro il reflusso esofageo

I rimedi sono abbastanza semplici, quando si ha questo problema prossimo alla cronicità, occorre eliminare almeno temporaneamente alcuni cibi che sono fonte e causa di questo problema, o comunque lo aggravano.

Prima di tutto occorre eliminare ogni bevanda alcolica e gassata, e bere invece acqua a naturale a temperatura ambiente, mai troppo fredda. Inoltre vanno eliminati tutti quei cibi a base di fritto, compresi tutti quelli molto grassi come carne e pesce, ovviamente anche i formaggi.

Puntare invece per l’eliminazione del reflusso esofageo, sui vegetali, quindi molta frutta e verdure crude, come insalate miste, oppure passati di verdure da mangiare solo tiepidi, infatti, il troppo calore può essere un’ulteriore causa scatenante del reflusso.

Questo regime alimentare dovrebbe essere seguito per almeno una decina di giorni, giusto per normalizzare il tutto, a seguire è consigliabile una certa moderazione e attenzione ai cibi, infine occorre non cadere nella trappola dello stress che spesso è più dannoso del cibo stesso!

Vivi Vegan

Il web per passione … vegan per la vita!

More Posts - Website

, ,


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *