Alimentazione, Economia, Salute

Menù vegani per obbligo di legge!

19 Jul , 2013  

Menù vegani per obbligo di legge!
(immagine via Google)

Menù vegani per obbligo di legge!

I ristoratori si preparino, arriva l’obbligo di menù vegetariani e vegani … vivaddìo 😀

Se il disegno di legge sarà approvato obbligherà tutte le mense, bar e ristoranti convenzionati con i luoghi di lavoro ad aggiungere ai propri menù piatti vegani e vegetariani, per ora riguarderà “gli esercizi pubblici di ristorazione e nelle mense comunitarie, in alternativa alle pietanze di provenienza animale previste nei menu convenzionali” ma se passasse il contagio a tutta la ristorazione sarebbe inevitabile!

COSA PREVEDE LA PROPOSTA DI LEGGE

La proposta di legge prevede che “sia sempre assicurata l’offerta di almeno un’opzione vegetariana e una vegana negli esercizi pubblici di ristorazione e nelle mense comunitarie, in alternativa alle pietanze di provenienza animale previste nei menu convenzionali”. Inoltre viene richiesto anche l’insegnamento di nozioni di nutrizione, di gastronomia e di ristorazione vegetariana e vegana nei programmi didattici degli Istituti Professionali Alberghieri e per i Servizi Alberghieri e Ristorativi, ed una campagna di sensibilizzazione da parte dello Stato volta a promuovere l’alimentazione vegetariana e vegana  perché considerata benefica per tutte le età della vita.

Leggi tutto.

Come sottolinea l’articolista, la cosa triste è che debba essere imposto per legge e non per una scelta se non di servizio almeno commerciale, dato che tra vegetariani e vegani in Italia se ne contano a milioni, ignorarli diventa ogni giorno sempre più stupido!

Se mancano le attenzioni da parte degli addetti ai lavori, ben vengano le leggi 😉

Vivi Vegan

Il web per passione ... vegan per la vita!

More Posts - Website

, , , ,


11 Responses

  1. adriana bigot says:

    Sono due anni ke pubblico questa richiesta su facebook…lo chiedo nei ristoranti e bar….
    ‘Azzo….
    Sara’ ora ke qualke rincoglionito si svegli ….

  2. xabaras says:

    Evviva LE BISTECCHE!!!!!! Cosa c’è di meglio di una costata al sangue?? Magari puledro.
    Evviva le bistecche

  3. Martino P. says:

    Prima dei piatti veg sono d’obblico i piatti per celiaci e per chi ha le altre intolleranze alimentari, visto che la loro non è una scelta

    • Gio says:

      Come rispondevo sotto, purtroppo, è un discorso di domanda e offerta, puro e semplice, per cui se da una parte il menù veg sarà un collage dei contorni, dall’altra la presenza dei celiaci è troppo bassa per renderla una “necessità” per il commerciante medio.

    • Deborah says:

      Prima di mangiarti una bistecca chiediti se è stata una SCELTA dell animale diventare la tua cena.

  4. Gio says:

    Non mi sembra verosimile che faccia cambiare la situazione, gli esercizi che già hanno un menù vegetariano non si faranno problemi, gli altri presenteranno i contorni come menu, visto che parliamo di costi alti per soddisfare i bisogni se va bene di una minoranza.
    Vedi il numero di macellerie kosher presenti nel nostro paese.

  5. athos says:

    Credo che il legislatore, prima di occuparsi di chi fà della dieta una scelta i vita, debba occuparsi di chi è obbligato a seguire una dieta per motivi di salute; mi riferisco naturalnete alle persone intolleranti o simili che sono obbigate a rispettare una dieta pena seri problemi.
    Penso che ogni individuo sia libero di scegliere il regime alimentare senza che si faccia del sarcasmo o addirittura si commenti in maniera maleducata la sua scielta.

    Buona Pasqua a tutti

  6. […] seguito un po’ la discussione nel sito di Sonia sulla legge che “obbliga” i ristoranti, almeno quelli tipo le mense pubbliche ecc … a integrare un menù vegano, cosa che per quanto mi […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *